IN CONSEGNA LO SBUGIARDO’

21/07/2020 – In questi giorni stiamo consegnando “Lo Sbugiardò”, la raccolta delle nostre attività di minoranza consiliare degli ultimi mesi, in particolare durante la complessa crisi sanitaria in cui abbiamo continuato ad esercitare attivamente il nostro ruolo. Se qualcuno non lo ha ricevuto o vuole la copia digitale può tranquillamente richiederla.

Ricordiamo ancora una volta che la trasparenza, tema importante della scorsa campagna elettorale, era stata sbandierata in lungo e in largo dai nostri amministratori. A due anni dal loro insediamento però non è pervenuto nessun numero del periodico comunale. Gli articoli redatti da noi e dalle varie associazioni, nonostante i ripetuti aggiornamenti richiesti per la loro pubblicazione, sono diventati di volta in volta anacronistici. L’ultimo aggiornamento risale a “solo” due mesi fa, nel frattempo quanto scritto risulta ovviamente superato ed obsoleto.

Al netto delle scuse rimediate, sembra una strategia per tenere buona e zitta la cittadinanza che non viene informata su quanto accade a livello amministrativo e politico. La nostra comunità sembra piombata in un’epoca oscurantista dove informare è peccato e mostrarsi in disaccordo con l’amministrazione lo è ancora di più.