Rita Ferro

Sono nata a Fabriano il 28 Dicembre 1983. Mi sono diplomata al Liceo Classico nel 2002, laureata in “Servizio Sociale” nel novembre del 2005 ed iscritta all’albo degli assistenti sociali nel gennaio del 2006. Ho conseguito poi la laurea magistrale in “Organizzazione Sociale e No Profit” nel 2008. Fin dall’inizio del mio percorso di studi ho compreso che quella per il sociale nelle sue molteplici sfaccettature era una vera e propria passione. Nel campo dei servizi sociali ho svolto diversi ruoli ed incarichi tra i quali il coordinamento di servizi inerenti all’area minori, infanzia e ed adolescenza; contratti di collaborazione con l’Università Politecnica delle Marche, presso il Dipartimento di Scienze Sociali e attività di docenza per operatori del servizio civile ed operatori di corsi specializzanti per la disabilità. Dal 2013 svolgo la professione di Assistente Sociale che a tutt’oggi proseguo con entusiasmo e soddisfazione.

Credo che la mia passione per il sociale sia fortemente legata a quella politica. Ho sempre partecipato alle vicende politiche e amministrative con uno sguardo verso le persone, verso i valori ed i diritti per gli altri. E’ con questo slancio che nel 2013 ho deciso di candidarmi e di portare avanti l’impegno una volta eletta nel consiglio comunale. L’esperienza in amministrazione mi ha arricchita molto, dal lato delle competenze ma anche dal lato umano, ho avuto modo di conoscere in maniera approfondita la realtà in cui vivo ed il paese dove ho deciso di costituire la mia famiglia. Nel 2015 sono diventata mamma e questo mi incoraggia nel proseguire l’impegno nella comunità in cui crescerà mio figlio e per trasmettere anche a lui i valori che animano il mio interesse politico ed amministrativo.

Sono entusiasta del gruppo che abbiamo costituito e sento di voler essere parte attiva del cammino, che il paese in cui vivo deve percorrere. Sono certa che insieme al mio gruppo sapremo portare avanti i valori di comunità che sono alla base di una positiva e costruttiva amministrazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *